Iran: Khamenei concede la grazia a 2800 detenuti

grazia ai detenuti

Khamenei concede la grazia a 2800 detenuti. TEHERAN, 31 LUG – La Guida suprema dell’Iran, Ali Khamenei, ha firmato un provvedimento di grazia o di riduzione di pena per 2.825 detenuti, in occasione delle due festività islamiche di Eid al-Adha, o Festa del Sacrificio, e di Eid al-Ghadir, una celebrazione sciita, in calendario rispettivamente il 21 luglio e giovedì scorso. In giugno, Khamenei ha concesso un provvedimento di clemenza per altri 5.000 detenuti in occasione delle celebrazioni della nascita dell’Imam Reza, una delle figure più riverite dell’Islam sciita. (ANSA). 

Condividi