Madagascar: sventato omicidio del presidente Andry Rajoelina

Madagascar Andry Rajoelina

ANTANANARIVO, 22 LUG – L’ufficio del procuratore generale del Madagascar ha reso noto di avere sventato un tentativo di omicidio del presidente Andry Rajoelina e di avere arrestato oggi diversi sospetti “stranieri e malgasci”.
Secondo fonti diplomatiche, tra le persone arrestate nell’ambito di un’indagine su un tentativo di “minare la sicurezza dello Stato”, ci sono anche due cittadini francesi. ansa

Vaccini e brevetti: scoppia in Madagascar la proxy war tra le multinazionali del farmaco

Condividi