Coronavirus, Oms: la Cina dia accesso ai dati che finora ha negato

esperti oms tedros

GINEVRA, 15 LUG – La Cina deve “collaborare di più” all’indagine sull’origine del coronavirus. Lo ha detto il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing da Ginevra. “Speriamo che ci sia una maggiore cooperazione per andare a fondo di ciò che è accaduto”, a Wuhan a dicembre 2019, ha detto il direttore generale dell’Oms chiedendo in particolare accesso diretto ai dati che finora Pechino ha negato. (ANSA-AFP).

Condividi