Roma, tentato stupro in strada: arrestato straniero

Violenza sessuale

Ancora un caso di violenza sessuale a Roma, con gli agenti di Polizia che hanno assicurato alla giustizia un 30enne, identificato per M.M, di origini bengalesi.

Grazie al pronto intervento degli agenti della Sezione Volanti, che hanno raccolto la segnalazione di un passante, il 30enne, M.M., di origini bengalesi, è stato arrestato perché responsabile di un tentativo di violenza sessuale ai danni di una ragazza 30enne aggredita mentre passeggiava in via Leone IV.

In particolare, dopo esser stata presa per il collo, è stata scaraventata a terra, poi l’uomo gli si è posizionato sopra tentando di sfilarle i pantaloni. I poliziotti, immediatamente intervenuti, appena hanno capito quello che stava succedendo, hanno bloccato e arrestato il M.M. La vittima è stata refertata con una prognosi di 10 giorni. www.ilcorrieredellacitta.com

Condividi