Aggredisce agente di polizia locale e tenta di strangolarlo

agente di polizia locale

Roma – Aggredisce un agente di polizia locale afferrandolo per il collo nel tentativo strangolarlo. Questo quanto successo in zona Mura Aureliane. Sul posto gli uomini del Primo Gruppo Centro “Ex Trevi” nell’ottica dei consueti servizi di controllo anti degrado. Si è dunque proceduto a identificare i soggetti presenti, all’arrivo delle forze dell’ordine, in via Pretoriano. A questo punto l’aggressore, un giovane di 23 anni di origine guineane, si è scagliato contro uno degli agenti per poi essere fermato solo grazie all’intervento del resto della pattuglia.

Integratori alimentari Free Health Academy

Guineano arrestato

Come scrive lacronacadiroma.it, l’aggressore è stato tratto in arresto con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’agente, rimasto ferito, è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. L’ennesima pagina di degrado fatta registrare nella Capitale. Un episodio che porta alla luce la troppo frequente impotenza degli agenti di fronte alla follia di malviventi e incivili. Le forze dell’ordine vanno tutelate, urge un intervento concreto.

Condividi