Stop voli dall’India, Zingaretti: “serve coordinamento UE”

zingaretti voli dall'india

ROMA, 28 APR – “Dal punto di vista sanitario abbiamo attivato la struttura per i necessari controlli sui voli in arrivo dall’India all’aeroporto di Fiumicino. Solo oggi centinaia di passeggeri. Ma è indispensabile attivare forme di quarantena controllata per gli arrivi e bloccare i voli dall’India sollecitando anche iniziative che coordinino a livello europeo gli arrivi”. Lo dichiara il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Voli dall’India, d’accordo anche D’Amato

Sulla stessa linea l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, che spiega: “in questa fase è importante bloccare gli arrivi dall’India, sono previsti oggi due arrivi all’Aeroporto di Fiumicino e altri nei prossimi giorni. Le nostre squadre Uscar sono già allertate e pronte ad eseguire i tamponi a tappeto presso lo scalo come avvenne con i voli provenienti dal Bangladesh, ma solo i tamponi non sono sufficienti. E’ necessario che vengano fatte delle quarantene controllate, possibilmente in aree quali le caserme. Il Servizio sanitario regionale non può farsi carico di gestire migliaia di arrivi”. (ANSA)

28 aprile – Voli dall’India Covid, Roma: 224 passeggeri in arrivo

Condividi