Speranza contro Salvini: “Sta al Governo e si comporta come se fosse all’opposizione”

speranza contro salvini

Speranza contro Salvini: “Sta al Governo e si comporta come se fosse all’opposizione”. “Io non voglio mai fare polemica con nessuno. Detto questo, tutti sanno che le scelte fatte dal Governo sono sempre passate dal Consiglio dei Ministri e approvate all’unanimità. Su Matteo Salvini dico solo che trovo incomprensibile l’atteggiamento di chi sta al Governo e si comporta come se fosse all’opposizione, con l’obiettivo malcelato di raccattare qualche voto sulle difficoltà vere di tante persone. A quelle persone non dobbiamo vendere illusioni, ma dare risposte concrete. Significa sostegni e costruzione di un percorso di graduale riapertura”, ha dichiarato il ministro della Salute.

Speranza, la previsione per l’estate con il Covid e le riaperture – Riguardo la possibilità di ospitare gli Europei a Roma, “è prematuro decidere oggi, ma faremo ogni sforzo per tenere quella partita nella Capitale”.

“Alcune misure andranno mantenute” anche nei mesi caldi. “Ma immagino un’estate molto diversa dai mesi che stiamo vivendo. Certo, serve attenzione e gradualità, non c’è un’ora X in cui scompaiono le misure. Ma sono ottimista. Se riusciremo a vaccinare la maggior parte della popolazione, questa estate ci potremo consentire molte più libertà. A patto che non sia un ‘liberi tutti’ che ci farebbe piombare in una situazione complicata. Ma sarà possibile recuperare spazi di libertà. Andranno mantenute alcune regole fondamentali, a partire dalle mascherine, ma il vaccino è davvero il ‘game changer’ di questo incubo”, ha concluso Roberto Speranza su Repubblica.

Condividi