Governo Draghi, prof Sinagra: “vanno fermati, prima che sia troppo tardi”

prof Sinagra vanno fermati

L’allarme lanciato dal Prof. Augusto Sinagra Lo ripeto ancora: questi vanno fermati con ogni mezzo, prima che sia troppo tardi.
Cari e disperati Amici vicini e lontani, buonasera!
Il salvatore della Patria Mario Draghi ha incoraggiato i Dirigenti della PA a firmare i provvedimenti necessari al rilancio economico, senza timore di essere incriminati per abuso in atti di Ufficio. Splendido! Il Dottor Mario Draghi è un vero Condottiero senza macchia e senza paura.
Peccato, però, che egli faccia finta di non sapere che moltissimi Dirigenti dello Stato, nominati per bassi favoritismi, non fanno una minchia per principio.

Poi c’è che San Mario Draghi prima di esordire con queste stravaganze avrebbe il dovere di assicurarsi che i responsabili di già avvenute malversazioni di enormi somme del pubblico denaro vengano assicurati alle patrie galere. Mi riferisco ai banchi a rotelle, alle mascherine, ai monopattini, ecc. Manca solo una bella “commessa” al “Porchettaro” di Ariccia per la fornitura di sistemi elettronici di difesa militare.

Infine, l’Escatologico (Draghi Dottor Mario), incitando al coraggio i Dirigenti dello Stato, fa finta di non conoscere la tuttora vasta ramificazione di magistrati di “Scuola Palamara” e la loro penetrante capacità di persecuzione e condizionamento giudiziario dell’azione politica e amministrativa del governo.

Ma il bello è altro: il Patriarca degli “incappucciati della finanza” come diceva il suo Professore Federico Caffè (e come ha ricordato al Senato Gianluigi Paragone), ha tranquillamente informato il popolo bue che saranno “aiutate” solo le imprese in grado di superare la (voluta) crisi da strumentale emergenza epidemica.
Ma se è così, che necessità vi è di “aiutarle”?
La verità è che si vogliono distruggere definitivamente le piccole e medie imprese che sono il “tessuto” produttivo portante della economia nazionale. E ciò nella criminosa consapevolezza del conseguente aumento esponenziale della disoccupazione, della povertà e dei suicidi.
Che bello pensare che, per esempio, i ristoranti saranno sostituiti dai Mc Donald e i Bar dagli Starbucks!!
Tutto questo a beneficio della grande distribuzione, delle televendite, delle solite infami multinazionali e con annichilimento definitivo non solo dell’economia nazionale ma anche delle nostre espressioni di tradizioni, “cultura” e identità.

questi vanno fermati con ogni mezzo, prima che sia troppo tardi.

È la globalizzazione, bellezza! Se la gente muore, chi se ne fotte?!
Lo ripeto ancora: questi vanno fermati con ogni mezzo, prima che sia troppo tardi.
E anche per oggi è tutto (e non è poco!) da “Radio Fogna”.
Buona vita a tutti. Anzi, buona morte.
AUGUSTO SINAGRA

Prof Sinagra: il governo Conte Dracula e i suoi scopi

Condividi