Usa, Biden: “limitare vendita delle armi”

Il presidente americano, Joe Biden, ha lanciato un appello al Congresso perché intervenga “subito e con riforme di buon senso” per limitare la diffusione delle armi negli Stati Uniti. Biden ha parlato nel terzo anniversario della strage di San Valentino in un liceo di Parkland, in Florida, durante la quale il 19ennne Nicholas Cruz, armato con un fucile automatico AR-15, causò la morte di 17 persone.

“Questa Amministrazione non attenderà la prossima strage” con armi da fuoco per agire, ha promesso Biden che aveva fatto delle limitazioni sulle armi uno dei punti al centro del suo programma elettorale.

Tra le riforme sollecitate ci sono i controlli sui precedenti penali di chi acquista armi, in particolare vietandole per chi sia stato condannato per crimini d’odio, e il divieto di produrre e vendere fucili d’assalto e caricatori ad alta capacità. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/presidente-usa-joe-biden-appello-al-congresso-subito-riforma-per-limitare-vendita-di-armi-bc5ff763-83ed-4d1f-898d-46df4491eaaa.html

Condividi