Lavoro, Orlando: occupazione di donne e giovani

lavoro Orlando

Lavoro, il ministro: “Alla fine del giro di incontri” con le parti sociali “proporrò un’agenda delle questioni da affrontare che tra le priorità vede, come ho espresso: ammortizzatori sociali e crisi occupazionale di donne e giovani. Questo è l’orizzonte sul quale credo sia urgente iniziare a muoverci”. Lo scrive su Facebook il ministro del Lavoro Andrea Orlando.

“Ho incontrato questo pomeriggio in videoconferenza – si legge nel post – i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. Si tratta del primo di una serie di incontri che stiamo programmando con tutte le parti sociali, per avviare un’interlocuzione sulle questioni più stringenti e per la definizione dell’agenda del ministero. Dal confronto sono emerse una serie di questioni molto serie e importanti, aggravate dalla crisi economica e sociale che colpisce il Paese e che richiedono risposte urgenti ed efficaci.

“Gran parte dei temi emersi erano già oggetto dell’attenzione e del lavoro della ministra Catalfo che ringrazio”, dice Orlando.” Alcuni sono il frutto dell’evoluzione e dei dati che sono emersi in queste settimane. Penso ai dati sulla disoccupazione che segnano un’impressionante crescita tra i giovani e le donne e che per questo reclamano misure urgenti e di respiro”.ASKANEWS

Condividi