Bologna: guineano pesta poliziotto e gli rompe una vertebra

Bologna – Via Boldrini, ubriaco e molesto: rompe una vertebra all’agente e danneggia la volante. Nella serata di sabato, 6 febbraio, la Polizia ha arrestato un cittadino guineano, 35enne, già pregiudicato, per lesioni finalizzate alla resistenza e danneggiamento aggravato.
Nella sera di sabato la volante del commissariato Due Torri- San Francesco è intervenuta in via Boldrini, dove veniva segnalato un uomo ubriaco e molesto. Gli agenti sono stati immediatamente aggrediti a pugni e calci.

Un poliziotto, colpito con un calcio all’addome, è caduto a terra e in seguito è stato trasportato in ospedale.

E’ stato necessario l’intervento di una seconda pattuglia per bloccare l’uomo che, una volta salito a bordo della volante, ha mandato in frantumi il lunotto posteriore colpendolo con una serie di calci.

L’agente ferito ha riportato la frattura di una vertebra con prognosi di 35 giorni.

Sempre la notte tra sabato e domenica, la Polizia è intervenuta in viale Carlo Berti Pichat, dove un uomo si era introdotto nelle aule del dipartimento di psicologia per rubare un paio di computer portatili.

https://www.bolognatoday.it/cronaca/via-boldrini-polizia-volante-ubriaco.html

Condividi