Prof Viglione: “il Drago è stato evocato”

di Massimo Viglione – Il Drago è stato evocato e ora sarà invocato.
Non è neanche detto che accetti, in quanto potrebbe mirare direttamente alla Presidenza della Repubblica.
Ma è anche vero che nessuno gli impedirebbe di essere prima una cosa e poi anche l’altra.
Perché lui è il Drago.
E tutti i politici, nessuno escluso, sono con lui o si piegano a lui.
Se anche ora non andasse in porto, sarebbe solo questione di maturazione dei tempi.

Ora questa crisi ha assunto il suo vero volto, il suo senso profondo.
Il Grande Reset ha inizio anche in Italia e tutti insieme marceremo e marciremo nel Nuovo Ordine Mondiale, senza alternativa, senza democrazia, senza libertà, ma tutti felici di votare Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Cinquestelle, PD e partitelli vari: perché tanto tutti vogliono e si piegano al Drago e gli italiani saranno tutti felici perché il loro partito ha vinto!

Perché questo è ormai il livello intellettivo della stragrande maggioranza degli italiani.
Il popolo più inebetito del mondo contemporaneo.
Accade ciò che avevamo più volte predetto e come volevasi dimostrare.
La stragrande maggioranza degli italiani è schiava e ha abdicato alla propria intelligenza e libertà.
Ma non tutti. Non tutti.
C’è sempre qualcuno che Dio mantiene sveglio e libero.
Qualcuno che non piega il ginocchio a Baal.
Nella Chiesa e nella società.

Massimo Viglione

Konarè: ecco che cosa cercheranno di fare

Konarè: ecco che cosa cercheranno di fare

Condividi