Conte e Draghi, la differenza tra un principiante e un cecchino

di Francesco Amodeo – Se portano qualcuno davanti ad un plotone di esecuzione e i tiratori scelti sono tutti principianti venuti dal nulla, il condannato è destinato ad una lunga agonia. Gli arriveranno pallottole ovunque, prima che tutte insieme diventino mortali.
Se scegliessero, invece, un cecchino professionista, la sorte del condannato sarebbe la stessa ma senza agonia.
Un solo colpo dritto alla fronte. Fine della storia.

Ecco questa è la differenza tra Conte e Draghi.
Draghi userà un solo colpo senza farvene neanche accorgere. Se quelli che stanno esultando, lo stanno facendo per questo motivo, condivido il loro sollievo.

Condividi