“Praticamente Trump è matto”, show di Myrta Merlino e Mario Monti

“Praticamente Donald Trump è matto”. Myrta Merlino a L’aria che tira su La7 sintetizza così il pensiero di Mario Monti, che ha appena commentato quanto sta accadendo in queste ore negli Stati Uniti. L’ex premier, oggi senatore a vita, ha definito l’assalto al Campidoglio “un’insurrezione contro il Parlamento con l’intento di ostruirne il funzionamento in un momento cruciale e tutto questo istigato dal Presidente degli Stati Uniti”.

Secondo Monti il motivo è l’assetto politico degli Usa: “Si innescano anche movimenti che una volta non sarebbero stati immaginabili, sono sempre più perplesso di fronte al fatto che molti di noi vorrebbero una Repubblica presidenziale”. Quell’assetto, sottolinea il professore, che ha aperto la strada della Casa Bianca a un presidente, Trump, “molto particolare dal punto di vista psicologico, avere tutti i poteri in un solo uomo non è una situazione invidiabile”. liberoquotidiano.it

Condividi