Di Maio sulla situazione in Usa: “gravissimo”

“Quanto sta accadendo a Washington in queste ore è gravissimo. Un vero e proprio sfregio alla democrazia, un attacco alle libertà del popolo statunitense. Condanniamo con forza ogni forma di violenza, nell’auspicio che ci sia quanto prima un passaggio di poteri ordinato e pacifico”.

Lo ha scritto il ministro degli Esteri Luigi di Maio sul suo account di Twitter, commentando l’assalto a Capitol Hill dei manifestanti pro-Trump, che hanno occupato parte dell’edificio mentre il Congresso era in seduta per certificare la vittoria del democratico Joe Biden.

Condividi