Patentino per i vaccinati, Conte: “faremo valutazioni”

Su un eventuale patentino per i vaccinati “faremo le valutazioni. C’è la proposta che chi si sottopone alla vaccinazione possa avere una sorta di abilitazione per una maggiore mobilità. Valuteremo, non abbiamo ancora deciso nulla”.

Lo ha detto, tra le altre cose, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella conferenza stampa di fine anno. “Non interverremo con l’obbligatorietà ma con la comunicazione scientifica, la persuasione, l’affidamento”, ha aggiunto. askanews

(Ansa) Durante la conferenza di fine anno, a proposito del vaccino, il premier ha detto: “Io stesso per dare il buon esempio lo farei subito ma è giusto rispettare le priorità approvate dalle Camere”. Il premier tuttavia confida in una vaccinazione di massa ed esclude al momento l’obbligatorietà. “Io chiedo a tutti uno sforzo, mettiamo una parte le ideologie e le reazione emotive, compiamo un atto di solidarietà verso tutta la comunità nazionale, sottoponiamoci al vaccino”.

“Lo stato di emergenza” per il Covid “lo prorogheremo sino a quando sarà necessario per mantenere i presidi di protezione civile e tutti i presidi che ci consentono di gestire l’emergenza, dando poteri ai soggetti attuatori”, ha detto il premier.

Condividi