Mes, Borghi: “Patrioti o traditori? Nessuno potrà nascondersi”


di Byoblu

Il deputato e responsabile economico della Lega Claudio Borghi interviene alla Camera a seguito delle comunicazioni fatte dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in vista del prossimo Consiglio Europeo. In gioco c’è in particolare la riforma del Trattato MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità.

Nel suo intervento Claudio Borghi ripercorre la storia che ha portato alla riforma di questo trattato e in particolare richiama gli ultimi mesi del Governo gialloverde quando l’allora Ministro dell’Economia Giovanni Tria iniziò la trattativa senza avere un mandato dalla maggioranza di allora. Infine Borghi ribadisce tutte le criticità per l’Italia che subentreranno con l’introduzione della riforma.

Patrioti o traditori, voi del movimento 5 stelle da che parte volete stare? Abbiamo chiesto la votazione per parti separate della risoluzione di maggioranza così ci sarà un voto ESPLICITO E DEFINITO sul si alla riforma del MES e nessuno potrà nascondersi. Ci sarà la lista dei Patrioti e dei traditori. La avrete tutti.

Condividi