D’Amato: “Mes sanitario e un piano pandemico europeo”

“Il tema della competenza per Azione è fondamentale: io vorrei portare questo metodo al Parlamento Eu forte della mia esperienza come assessore alla Sanità durante il Covid. La competenza ha bisogno però di investimenti: veniamo da dieci anni di sottofinanziamento in sanità (l’Italia investe solo 6,3% del Pil, due punti in meno di Francia e Germania).

Dunque, abbiamo bisogno di una terapia d’urto: per farlo si potrebbe utilizzare il Mes sanitario, circa 37 miliardi di risorse che, a differenza dei fondi del PNRR, sono spendibili sul personale e non solo sulle infrastrutture”. Lo ha detto Alessio D’Amato, candidato di Azione alle Europee nella circoscrizione dell’Italia centrale e già assessore alla Sanità della Regione Lazio, intervenuto a The Watcher Poll, format di The Watcher Post. (ITALPRESS)

Alessio D'Amato sociologo

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K