Covid, delazione a Verona: festa in casa, 11 multati

Blitz ieri sera dei carabinieri in una casa a Verona dove era in corso una festa a cui partecipavano 11 persone tutte poi multate per un importo complessivo di 5.280 euro.
I militari erano stati chiamati poco prima di mezzanotte da alcuni cittadini infastiditi per la musica alta che proveniva dalla casa. Al loro intervento, i carabinieri hanno sorpreso 11 persone che stavano mangiando e danzando: è stata quindi fatta spegnere la musica, identificato e contravvenzionato gli undici partecipanti e dato fine alla festa.

Multe anche a Napoli –  Un cliente utilizzava la palestra mentre altri due erano nel centro benessere. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri nel quartiere Posillipo. Nonostante le disposizioni anti Covid che determinano la chiusura delle palestre, il locale era aperto e ad al suo interno c’era anche il titolare. I militari, vedendo la saracinesca leggermente aperta, hanno pensato inizialmente ad un furto. Hanno, così, controllato ed hanno scoperto quello che invece stava accadendo. Il titolare è stato sanzionato insieme ai 3 clienti per non aver rispettato le recenti normative anti-contagio. Il locale è stato chiuso temporaneamente per 5 giorni.ANSA

Condividi