Storace: “Troppa presunzione, Bonaccini si scusi con Montesano”

di Francesco Storace – – Colpisce la legnata che il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini pensa di aver rifilato a Enrico Montesano. Che non è solo un grande artista, ma che nella sua vita si è impegnato anche in politica, persino col partito di Bonaccini. Salvo giustamente e finalmente ricredersi.

Ma è difficile capire – o al contrario evidente da comprendere – perché Bonaccini scriva una frase così cattiva: “Non sapevo che Enrico Montesano fosse un esperto di sanità. Si imparano sempre cose nuove”.

È la presunzione degli ottimati. Ne possono parlare solo loro. In tv ci sono gli scienziati che si prendono a male parole e un grande uomo di spettacolo non può nutrire dubbi sul Covid e le maniere per contrastarlo come ne hanno tanti comuni cittadini?
Vorrà dire che ora potremo dire che non sapevamo che Bonaccini non si intendesse di democrazia. (iltempo.it)

Condividi