Mes, contropiede di Grillo: “strumento inadatto e inutile”

ROMA, 04 DIC – “Non starò qui ad elencare le mille ragioni che fanno del Mes uno strumento non solo inadatto ma anche del tutto inutile per far fronte alle esigenze del nostro Paese in un momento così delicato.A farlo, ogni qualvolta gli viene messo un microfono sotto al naso, ci ha già pensato il nostro Presidente del Consiglio Conte dicendo più e più volte che “disponiamo già di tantissime risorse (fondi strutturali, scostamenti di bilancio, Recovery Fund ecc..) e dobbiamo saperle spendere”.
Dunque non è una questione di soldi, che sembrano esserci, ma come e dove usarli”.

Così Beppe Grillo, con un post sul suo blog dal titolo ‘La Mes è finita’. (ANSA).

Giuseppe Conte – “Sul Mes non drammatizzare, la maggioranza c’è e ci sarà” – Il Mes è “un processo riformatore che va avanti da un anno e mezzo: non c’è da decidere se si attiverà o meno in Mes, ma farò comunicazioni in Parlamento per spiegare quali temi affronterò al Consiglio Ue. Condividerò tutti i passaggi con le forze di maggioranza. Non drammatizzare i passaggi: le forze di maggioranza ci sono, ci sono state e ci saranno”.

Lo ha detto Giuseppe Conte, aggiungendo: “Sono il capitano di una squadra che ha superato una grande prova, i miei ministri sono i migliori”.

 

Condividi