Gino Strada e Alessandro Meluzzi, la Bella e la Bestia!

Il prof. Alessandro Meluzzi, attaccato dal Fatto Quotidiano che lo definisce “bestia stramba nel gregge dei complottisti”, incastra il “santo” Gino Strada, elogiato dallo stesso ”giornale” (anzi, nella stessa pagina di giornale) e convocato da Conte per “salvare la Calabria”.

“Scopro con sublime soddisfazione di tipo giornalistico che il fatto quotidiano mi gratifica in questa intera pagina in cui nella parte superiore c’è Gino Strada e in quella inferiore io dove, mentre Conte convoca Gino Strada per poter “guarire la Calabria”, io vengo presentato come arruolato da Salvini. Devo dire che non ho mai avuto la gioia di conoscere personalmente e direttamente Matteo Salvini, che forse ho incontrato un paio di volte in qualche programma televisivo e quindi non sono stato, ahimé, forse neppure meritevole di essere arruolato da nessuno, né meno che mai da Matteo Salvini, che probabilmente non immagina neanche di dovermi considerare.

Non è questa la cosa importante. Al di là della qualità giornalistica di queste cose, quello che è importante osservare è che si vede plasticamente in questa parte un esercizio di retorica della comunicazione: la bella e la bestia. La bella naturalmente è Gino Strada e la bestia naturalmente sono io, chiunque legga il pezzo se ne potrà rendere conto, ma soprattutto si renderà conto di un’altra cosa: che mentre io vengo presentato come un pazzo prezzolato, trumpiano al limite della follia, Gino Strada è chiamato a “salvare la Calabria” .

Bene. A questo grande salvatore chiedo una cosa: mi auguro che svolgerà questo ruolo decisivo per lo meno gratis. E’ il minimo che possa fare, pro bono, con tutto quello che la sua Ong ha ricevuto dallo Stato e, è vero che se lavorerà per la Regione Calabria non dovrebbe percepire una lira, come io non ne ho percepito nulla quando collaborato con la Rai e credo che debba servire lo Stato e la Repubblica gratuitamente. Mi informerò su emolumenti e soldi che sono stati stanziati per il lavoro del grandissimo santo Gino Strada.

Da “fatti e disfatti” oggi è tutto. Buona giornata.”

Alessandro Meluzzi – Medico Psichiatra, Psicologo, Psicoterapeuta, Criminologo. Docente Psichiatra forense. Primate Metropolita Chiesa Ortodossa Italiana

Condividi