Vaccino a dicembre? Burioni smentisce Conte

Confidiamo di avere il vaccino a dicembre ma bisogna comprendere che arriveranno qualche milione di dose per Paese, quindi dovremo fare un piano condiviso a livello europeo per intervenire sulle fasce più fragili e via via per le altre categorie”, ha spiegato Conte, al Festival de Il Foglio parlando delle prime dosi di vaccino conto il Covid. Il premier però precisa che per vedere gli effetti del vaccino “dobbiamo aspettare primavera quando prevedibilmente arriveranno per tutti” le dosi.

Burioni – “Capisco l’esigenza di motivare i cittadini nei sacrifici durissimi che sono necessari, ma non è possibile trattarli come bambini di 5 anni che credono a Babbo Natale”. Così il virologo Roberto Burioni, dell’università Vita Salute San Raffaele di Milano, commenta con un tweet l’annuncio del premier Conte che oggi ha confermato l’arrivo delle prime dosi di vaccino contro Covid-19 a dicembre. adnkr

Condividi