Bankitalia, Visco contro i risparmi: frenano la ripresa

ROMA, 30 OTT – Il perdurare della crisi Covid presenta un rischio “concreto” di innescare nei prossimi mesi un “circolo vizioso” fra meno consumi, aumento del risparmio, “caduta della domanda aggregata e dei redditi, “frenando la ripresa”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco alla Giornata del Risparmio.

“In una fase come quella attuale, dominata dall’incertezza e dalla debolezza della congiuntura, l’aumento della propensione al risparmio, se non si accompagna a un’adeguata ripresa degli investimenti e dell’attività produttiva – afferma Visco – può causare una diminuzione della domanda aggregata e dei redditi, alimentando, a sua volta, una ulteriore crescita delle intenzioni di risparmio per motivi precauzionali e innescando, così, un circolo vizioso”. (ANSA).

Condividi

 

One thought on “Bankitalia, Visco contro i risparmi: frenano la ripresa

  1. Da quando e’iniziata questa infame storia infatti non ho comprato piu’ nulla, salvo alimentari e medicine…. e sapete perche? Non tanto e non soltanto per risparmiare, ma perche’ rifiuto obbligo assurdo illegittimo e anticostituzionale delle mascherine al chiuso…niente piu’ bar , cinema, ristoranti, ma neppure abbigliamento o altri acquisti…. finche’ non ci libereranno da questa porcata, non comprero piu’ niente…. mi incazzo al solo vedere i commessi o i negozianti con mascherine e regole stupide di vicinanza ad altri o simili ….
    Non nego che ci sia stata una jnfluenza piu’ potente o contagiosa di altre, ma tutto cio’ non giustifica la carcerazione degli italiani se non sottostanno a regole fuorilegge e anticostituzionale… non comprero’ piu’ nulla finche’ non ci libereranno…..

Comments are closed.