Nuovo Dpcm: “non ricevete persone in casa”

”Restano sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso”. Sono ”vietate le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto, ivi comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose”.E’ quanto prevede il nuovo Dpcm firmato dal governo Conte nella notte.

Tra le misure anti Covid anche il divieto di fare sagre, e fiere di ”qualunque genere e gli altri analoghi eventi”.

”Con riguardo alle abitazioni private, è fortemente raccomandato di non ricevere persone diverse dai conviventi, salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza”, si legge nel testo.

Il nuovo Dpcm con le misure anti Covid firmato nella notte dal governo Conte prevede “la sospensione degli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi, anche all’aperto”.

“Un dolore la chiusura di teatri e cinema. Ma oggi la priorità assoluta è tutelare la vita e la salute di tutti, con ogni misura possibile. Lavoreremo perché la chiusura sia più breve possibile e come e più dei mesi passati sosterremo le imprese e i lavoratori della cultura”, twitta il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini. adnkronos

Condividi