Covid, Berlino: coprifuoco dalle 23 alle 6, vietato vendere alcolici di notte

Coprifuoco anti-pandemia a Berlino: il Senato della capitale tedesca ha deciso la chiusura di tutti i ristoranti e bar dalle ore 23 alle 6. Sono previste eccezioni solo per benzinai con bar, ai quali tuttavia sara’ vietato vendere alcolici durante la notte. Lo riferiscono i media tedeschi, tra cui la Welt online. La stretta arriva dopo il nuovo aumento dei contagi a Berlino.

Tra le altre misure restrittive previste, il divieto di incontro con piu’ di cinque persone, valido sempre dalle 23 alle 6 del mattino. E ancora: alle feste private in ambienti chiusi possono partecipare d’ora in poi solo 10 persone al massimo invece delle 25 persone previste precedentemente. Il fatto e’ che il numero delle nuove infezioni da coronavirus in relazione al numero degli abitanti e’ cresciuto notevolmente: sono oltre 1600 i nuovi contagi nei sette giorni, mentre il fattore R e’ balzato a 1,26.

In tutta la Germania, stando ai rilevamenti del Robert Koch Institut – il centro epidemiologico nazionale – oggi sono stati registrati 2636 nuovi casi di Covid-19, mentre sono 12 i decessi, portando il numero complessivo delle vittime a 9546. L’indice di contagio, ossia il fattore R, e’ a 1,23. affaritaliani.it

Locali chiusi alle 23, Meluzzi ridicolizza le misure anti-Covid:
virus pericoloso a determinati orari come i Gremlins?

Meluzzi: virus pericoloso a determinati orari come i Gremlins?

Condividi