Il centrodestra governa 14 regioni. Il centrosinistra 5

Il centrodestra strappa al centrosinistra la regione Marche e aumenta il divario per quanto riguarda i territori amministrati. Oggi il centrodestra governa in Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.
Il centrosinistra governa in Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania e Puglia.

Questa mattina comincerà lo spoglio delle regionali in Valle d’Aosta, dove finora il Presidente è stato dell’Union Valdotaine. Sempre stamattina lo spoglio per le elezioni comunali. In ballo ci sono tra l’altro 3 capoluoghi di regione (Venezia, Trento, Aosta) e 15 capoluoghi di provincia (Chieti, Matera, Crotone, Reggio Calabria, Fermo, Macerata, Andria, Trani, Agrigento, Enna, Arezzo, Bolzano, Nuoro, Mantova e Lecco).  AGI

Salvini – Le elezioni anticipate “non le chiedevo ieri e non le chiedo oggi. Prima ci sono meglio è, ma non per le elezioni regionali e il referendum”, ha sottolineato Salvini in conferma stampa, confermando l’intezione di non usare il voto delle amministrative a livello nazionale.

 

Condividi