Covid, oceanica manifestazione a Berlino: arresti

Questa mattina migliaia e migliaia di persone si sono riunite sul viale dell’Unter den Linden a Berlino per la manifestazione contro le misure anti covid-19. La marcia dovrebbe poi proseguire verso il parco del Tiergarten. Alla porta di Brandeburgo, che si trova al suo ingresso, vi è già un ampio schieramento di polizia.

Molti manifestanti scandiscano slogan presi in prestito alle proteste del 1989 contro il regime della Germania est: “Aprite i cancelli” e “il popolo siamo noi”. La manifestazione è stata autorizzata dal tribunale dopo che le autorità l’avevano inizialmente vietata per motivi sanitari. Ad un’analoga protesta ai primi di agosto pochi indossavano la mascherina e le distanze non erano rispettate. La polizia ha promesso ieri di intervenire tempestivamente se vi saranno altre violazioni.

Il numero di manifestanti è arrivato circa a 18.000, secondo stime della polizia: tante sono le persone nel centro di Berlino per la protesta contro le misure decise per contrastare la diffusione del coronavirus. Nel frattempo alla folla continuano a unirsi altre persone.

Condividi