Migranti, 28 scappati dall’hotspot di Ragusa

“Ventotto migranti sono scappati la notte scorsa dall’hotspot di contrada Cifali a Ragusa”. A denunciarlo è l’assessore regionale siciliano alla Salute Ruggero Razza che ha fatto un blitz nel centro di accoglienza ragusano da cui sta facendo una diretta Facebook.

“Nove persone sono risultate positive – dice – e altre persone sono in quarantena”. Poi dice che la notte scorsa “in 28 migranti sono scappati, un atto gravissimo e incomprensibile, se si pensa che le forze dell’ordine hanno provato ai impedire che lasciassero la struttura e un carabiniere è rimasto ferito ed è al pronto soccorso”. adnkronos

Condividi