Comunità Sant’Egidio: veglia di preghiera per George Floyd

Una veglia di preghiera in memoria di George Floyd: si è tenuta a Santa Maria in Trastevere, a Roma, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio.A presiedere la celebrazione è stato il cardinale statunitenso, Kevin Farrell, prefetto del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita.

“Siamo sempre inclini a pensare che dopo lunghi anni di battaglie per i diritti civili e per l’uguaglianza razziale, certe ingiustizie e certe violenze del passato non possano più ripetersi – ha detto il porporato – ma vediamo con dolore che non è così. La pace sociale e la convivenza fraterna fra tutti i cittadini non sono mai un fatto scontato”.

Francesca Orlando, insegnante, della Comunità di Sant’Egidio: “La preghiera è qualcosa che unisce, che ci aiuta, per affrontare una battaglia contro il razzismo, in modo non violento”.  ASKANEWS

Non risultano veglie di preghiera per Pamela Mastropietro.

Condividi