Migranti, Regione Sicilia chiede altra nave “per l’accoglienza”

Migranti, la Regione chiede una nave per l’accoglienza a Lampedusa. “Tenere costantemente ormeggiata in rada una nave per ospitare gli immigrati in attesa della ricollocazione nei paesi membri dell’unione europea”. A dirlo è stato il presidente della Regione, Nello Musumeci che ha proposto al governo Conte di attenuare il problema legato alla gestione dei flussi migratori in arrivo a Lampedusa con l’invio di una nave “hotspot”.

Il governatore dell’Isola, che per il coordinamento della sicurezza della “Fase 2” dell’emergenza Covid si avvarrà della dell’ex capo della protezione civile, Guido Bertolaso, ha in agenda un incontro con il sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello e con gli operatori commerciali e turistici dell’isola, per discutere delle emergenze a cui è soggetta la maggiore delle Pelagie

Migranti, la Regione chiede una nave per l’accoglienza a Lampedusa
Oltre alla nave “Zazà”, attualmente ormeggiata in rada a Porto Empedocle e che accoglie i migranti soccorsi in mare e sottoposti a quarantena, da Palazzo d’Orleans dunque, è stata richiesta un’altra imbarcazione.

www.agrigentonotizie.it

Condividi