Più Europa (con Soros) contro Trump: questa non è l’America

“Negli USA, la presidenza di Trump sta finendo nel peggiore dei modi. L’omicidio di #GeorgeFloyd, la rivolta di Minneapolis, l’arresto di un giornalista della Cnn, guerra ai social network (in realtà Trump vuole ripristinare la libertà di espressione, ndr). Questa non è l’America della democrazia e delle libertà che piace a noi.” Lo scrive più Europa su Twitter.

Per gli estremisti europeisti, finanziati dal sicario economico Soros, il presidente ideale era il finto pacifista Obama che, in un solo anno, ha sganciato 26171 bombe in 7 Paesi del mondo e sospendeva gli opinionisti che lo criticavano

Condividi