Censura negli USA: sospesi due opinionisti che criticano Obama

obama-dittatore

 

La Fox News ha sospeso due suoi opinionisti giudicando troppo duro e “inaccettabile” il linguaggio usato nei loro commenti sul discorso di domenica scorsa di Barack Obama su terrorismo. Lo riferisce un funzionario del network televisivo vicino ai conservatori.

Si tratta dell’ex tenente colonnello dell’esercito Ralph Peters, che ha definito Obama un “grandissimo codardo”, e dell’attrice Stacey Dash, che aveva attaccato il presidente, accusandolo di non prendersi abbastanza cura del suo Paese.

“I commenti di Ralph Peters e Stacey Dash sono completamenti inadaguati e inaccettabili per le nostre trasmissioni, ha affermato il vicepresidente esecutivo Bill Shine. “Fox Busines Network e Fox News Channel – ha aggiunto – non tollerano l’uso di questo linguaggio e hanno sospeso Peters e Dash per due settimane”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -