Migranti, 30 tunisini sbarcano a Lampedusa

Lampedusa – Ennesimo sbarco di migranti sull’isola. Si tratta di una trentina di persone, quasi tutte tunisine. Il Comitato spontaneo locale, questa mattina è tornato in piazza. La popolazione protesta pacificamente e sta raccogliendo delle firme per far sì che l’hotspot venga definitivamente chiuso.

“È assurdo – dice Attilio Lucia del Comitato spontaneo lampedusano – che a fronte di diversi radar e numerose motovedette, i migranti riescano ad entrare direttamente in porto senza essere notati. Quest’anno, complice il coronavirus non arrivano i turisti causando il dramma della già nostra debole economia, ma in compenso arrivano migranti giornalmente senza che il governo Conte si preoccupi più di tanto” (ilgiornale.it VIDEO)

Condividi