Spread, braccio armato degli eurocrati per costringerci ad accettare il Mes

“Da qualche giorno lo spread e’ tornato nuovamente a salire. Siamo intorno ai 250 punti base, e guarda caso questa e’ la settimana in cui si discutera’ al Consiglio europeo delle misure per contrastare la crisi economica. Come accaduto nel 2011 nuovamente la speculazione internazionale al soldo dell’Alta Finanza e degli eurocrati utilizza lo spread come braccio armato per imporre all’Italia scelte e decisioni.

Stavolta l’obiettivo e’ spingerci ad accettare il MES, che altro non e’ che l’anticamera della trojka. E’ intollerabile quanto sta accadendo. L’Europa o accetta di creare strumenti capaci in maniera solidaristica di garantire agli Stati di rispondere alla gravissima crisi innescata dalla pandemia, oppure viene meno il senso di questa Unione”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea DE BERTOLDI, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.

Prodi: “rifiutare il Mes è un suicidio, preoccupato per lo spread”

“Qualche progresso è stato fatto. Io sono molto critico sulla politica europea recente, però bisogna essere equilibrati. Ci sono 100 miliardi di cassa integrazione per i paesi europei e non sono pochi. Poi c’è un aumento di credito enorme da parte della Bce. C’è un impegno della Bei sugli investimenti. Anche lo stesso Mes, che…

Letta: senza accordo sul Mes spread a 400

ROMA, 22 APR – “Siamo davanti a un momento drammatico: c’è bisogno di mettere in campo risposte nuove e c’è bisogno di strumenti che non stanno nella nostra cassetta degli attrezzi”. Lo afferma l’ex premier Enrico Letta, in diretta con SkyTg24. “Spero domani non ci sia una rottura drammatica e finale: se siamo in piedi…

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi