Boss scarcerato, Pm: revocare la circolare

22 APR – “Purtroppo, dopo il caso di Francesco Bonura, boss mafioso al 41 bis, il rischio di ulteriori scarcerazioni eccellenti è altissimo: la situazione è grave e sta sfuggendo di mano, bisogna intervenire subito”. Lo dichiara all’ANSA Catello Maresca, magistrato antimafia per molti anni in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata, ora in forza alla Procura Generale di Napoli.

“Il DAP – sostiene Maresca – deve revocare subito la circolare del 21 marzo 2020 ed emanare un’altra circolare di segno opposto che indichi alle Autorità Giudiziarie competenti (magistrati di sorveglianza e tribunali ordinari) tutte le misure che sono state adottate per fronteggiare l’emergenza sanitaria e lo stato della situazione epidemiologica dei singoli istituti di detenzione”.

“E, inoltre, – conclude Maresca – riservarsi di segnalare invece solo le esigenze straordinarie di salute eventualmente valutabili ex art. 275 co. 4 bis cpp per la sostituzione delle misure della detenzione carceraria”.  ANSA

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi