Pensione da 278 euro, invalidi chiedono raddoppio

ROMA, 21 APR – “Chiediamo al Governo che dal 1 maggio fino a dicembre 2020 anno ci sia un raddoppio della pensione di invalidità: da 278 euro, noi chiediamo che arrivi a 600 euro. Si tratta di un aumento straordinario delle provvidenze assistenziali per disabilità documentata. Un’operazione che avrà un costo complessivo di un miliardo e 600 milioni, però su una manovra di 70 miliardi di euro”. E’ la richiesta di Vincenzo Falabella, presidente della Fish, Federaione Italiana per il Superamento dell’Handicap.  ansa

Condividi