Coronavirus, Burioni: infettare volontari vaccinati per accelerare sperimentazione

di Fanpage

Il virologo Roberto Burioni è intervenuto a Che Tempo Che Fa da Fabio Fazio, parlando della fase 2 e delle precauzioni che dovremo avere da qui ai prossimi mesi: “Dovremo tutti indossare la mascherina – ha spiegato l’esperto – perché potremmo essere tutti asintomatici. La contagiosità del virus è più alta di quello che pensavamo”. Ma la fine di tutto ci sarà solo con il vaccino. Tuttavia, per arrivare a questa soluzione ci vorrà del tempo.

Burioni ha suggerito una modalità per “accelerare” i tempi della sperimentazione: “Si prendono delle persone giovani, persone che non dovrebbero soffrire grande danno dall’infezione, si vaccinano e poi si prova a infettarle. Se questo venisse eticamente accettato noi potremmo ridurre quell’anno a pochi mesi”.

Condividi