Meningite da meningococco, giovane ricoverato a Piacenza

Condividi

 

L’Azienda Usl di Piacenza informa che nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale della città è ricoverato un giovane piacentino con diagnosi confermata di infezione da meningococco. A questo proposito l’Ausl rivolge un appello “a scopo preventivo”: “Si invitano a rivolgersi ai servizi di Igiene pubblica dell’Azienda Usl, in piazzale Milano, tutti coloro che erano presenti nel locale La Corte (località Colombaie di Borgonovo) nella notte tra sabato 8 e domenica 9 febbraio, ma solo nella fascia oraria tra le ore 2 e le 4”.

“Così come previsto dal protocollo di sorveglianza – spiega Guido Pedrazzini, direttore sanitario dell’Azienda Usl – sono state immediatamente avviate le indagini epidemiologiche e gli interventi di controllo e profilassi delle persone che sono venute a contatto stretto con il paziente negli ultimi dieci giorni. L’obiettivo è quello di intercettare questi soggetti e trattarli nel più breve tempo possibile. Oltre a familiari e amici, si ricercano le persone che sono venute a contatto con il malato in un luogo chiuso e ristretto per un tempo di alcune ore”. La profilassi, si precisa, “consiste nell’assunzione di un’unica compressa di antibiotico a scopo precauzionale”. (AdnKronos)

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -