UE, Gentiloni: mia priorità assoluta è rilancio della crescita

STRASBURGO – “La Commissione parte con un consenso del parlamento addirittura superiore a quello della Commissione precedente e questo è di buon auspicio. Per quanto riguarda il mio lavoro, come commissario all’economia, la priorità assoluta sarà il rilancio della crescita. C’è molto da cambiare e da fare per rilanciare la crescita in Europa, per renderla più sostenibile sul piano ambientale e sul piano sociale”. Così Paolo Gentiloni conversando con i giornalisti dopo l’ok del parlamento europeo alla nuova Commissione europeo von der Leyen.

La crescita sarà “la priorità assoluta, c’è molto da cambiare”. Lo ha detto il neo commissario agli Affari economici Paolo Gentiloni parlando coi cronisti. “Una cosa che mi piacerebbe molto poter aiutare a fare – ha aggiunto – è costruire un po’ di legami è un po’ meno di divisioni permanenti tra gli stati del nord e del sud, dell’ovest e dell’est”. ansa europa

La crescita secondo il Pd

Condividi