Migranti Alan Kurdi, archiviata indagine su Salvini

Il tribunale dei Ministri, accogliendo la richiesta della procura di Roma, ha archiviato l’indagine che vedeva indagato l’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per abuso d’ufficio e rifiuto di atti di ufficio per la vicenda, nell’aprile di quest’anno, della Alan Kurdi.

Dopo il no di Salvini allo sbarco, la nave raggiunse Malta e i clandestini furono distribuiti tra Germania, Francia, Lussemburgo e Portogallo.

Condividi