Firenze, migrante prende a calci due donne senza motivo

Firenze – Piazza Santa Maria Novella: immigrato prende a calci i passeggeri dell’autobus. Ieri pomeriggio i carabinieri sono intervenuti in Piazza Santa Maria Novella ed hanno denunciato un 39enne ciadiano poiché, senza alcun motivo, ha sferrato una serie di calci nei confronti di due donne (una 20enne ed una 55enne) a bordo dell’autobus numero 37.

Il conducente del mezzo Ataf, vista la situazione, è stato costretto ad interrompere la corsa fino all’intervento dei carabinieri della stazione Uffizi. Dopo aver riportato la calma, la ragazza è stata supportata perché in lacrime, il 39enne (senza fissa dimora) è stato denunciato a piede libero per i reati di percosse ed interruzione di pubblico servizio.

“Ci troviamo a commentare l’ennesimo triste episodio – spiega Massimo Milli, RSU FAISA-CISAL Ataf – accaduto ancora una volta ai danni di persone innocue e che, come nella maggior parte degli episodi passati di aggressione ad autisti e verificatori, non trovano motivazioni plausibili se non rimarcare il disagio sociale che taluni utenti vivono quotidianamente”.

www.firenzetoday.it

Nel frattempo Nardella, il sindaco Pd, si sollazza consegnando le chiavi della città al milionario immigrofilo Richard Gere

Migranti, Firenze: chiavi della città a Richard Gere

 

Condividi

 

Articoli recenti