Veneziani censurato nei giorni della ‘pagliacciocrazia’

Condividi

 

La “nostra” pagina censurata – L’amministratore (e l’ideatore) di questa pagina facebook, Marco Di Eugenio, è stato bloccato perché un suo post qui pubblicato, come gli hanno scritto “viola i nostri standard della community in materia d’incitamento all’odio”.

Il post in questione è un articolo di Marcello Veneziani che risale a ben quindici mesi fa, non ha alcun contenuto d’odio e potrete verificarlo, ha solo il titolo “Il capo del Pd sarà negro”. Ora lasciamo da parte la demenza di trovare nell’espressione negro, in uso in mezzo mondo e tra gli stessi “neri” una pur vaga forma d’incitamento all’odio.

Stupisce però che la censura arrivi 15 mesi dopo, proprio in questi giorni in cui si sta formando quel che abbiano qui definito pagliacciocrazia. Sarà un algoritmo ma chi lo ha svegliato proprio ora, in questi giorni, dopo 15 mesi di letargo? Sulla vicenda è uscito oggi su La Verità un pezzo a firma di Sabina Biraghi.

La censura dura tre giorni ma al terzo giorno, come si sa, si risorge. Intanto rimandiamo al sito e da domani altri amministratori proseguiranno l’opera.

Marcello Veneziani

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -