Migranti e Ius soli, Zingaretti: diritto di cittadinanza automatico

Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti si impegna formalmente per l’abolizione della legge Bossi-Fini sull’immigrazione e l’introduzione del diritto di cittadinanza automatico per gli immigrati di seconda generazione: “Ho l’ambizione di fare diventare una forza le nostre differenze sull’immigrazione, siamo alla vigilia di una guerra in Libia”

Condividi