L’inverno a maggio: bufere e danni. Due dispersi, morto un turista

Appendice d’inverno sull’Italia nella prima domenica di maggio che ha portato piogge, vento neve e autentiche bufere con disagi, danni e anche alcune vittime da Nord a Sud. Era da 62 anni sull’Italia non si abbatteva una simile ondata di freddo in piena primavera.

Il bilancio e’ di un pescatore disperso nel Mincio, vicino al lago di Garda, un anziano di 75 anni dispero vicino a Varese e un turista tedesco morto in Sicilia mentre faceva kitesurf.  affaritaliani.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti