Migranti, Ong tedesca: far scendere solo le donne è “tortura emotiva”

ROMA, 5 APR – “L’Italia ha offerto di evacuare 2 bambini e le loro madri. L’accordo con il governo tedesco era tuttavia che le famiglie sarebbero state evacuate. Non faremo alcuna separazione familiare attiva!”.

Così Sea Eye su twitter spiegando la decisione di non sbarcare dalla Alan Kurdi da parte di donne e bimbi. “Questa – aggiunge la ong tedesca – è una tortura emotiva e mette in pericolo il benessere del bambino”.

Condividi

 

Articoli recenti