Rissa con bastoni, coltelli e spari in area occupata dai Rom

SANT’ANGELO LODIGIANO (LODI), 4 APR – Due persone sono rimaste ferite nella notte in una rissa con bastoni e coltelli durante la quale sono stati anche esplosi alcuni colpi di arma da fuoco, in un’area occupata da rom nel Lodigiano.

La rissa è avvenuta in località cascina Belfuggito di Sant’Angelo Lodigiano, dove sono state costruite alcune abitazioni da diversi anni occupate da rom e dove si sono già verificati in passato problemi di ordine pubblico.

Determinante è stata la telefonata al 112 di uno dei residenti nel complesso edilizio occupato, con l’arrivo immediato dei Carabinieri sul posto che ha provocato la fine della rissa e consentito di soccorrere i due feriti, che non sono in pericolo di vita. Sono in corso indagini per cercare di ricostruire i fatti, dal numero di persone che ha partecipato allo scontro alle cause che lo hanno provocato. (ANSA)

Condividi