Difesa, Trenta: ritiro dall’Afghanistan entro un anno

ROMA, 28 GEN – “Il ministro Trenta ha dato disposizioni al Coi (il Comando operativo di vertice interforze) di valutare l’avvio di una pianificazione per il ritiro del contingente italiano in Afghanistan”: lo rendono noto fonti della Difesa, aggiungendo che “l’orizzonte temporale potrebbe essere quello di 12 mesi”.

Secondo quanto si è appreso ha avuto ripercussioni sulla decisione l’annuncio dato da Trump di voler dimezzare la presenza di truppe in Afghanistan. Per la missione Nato in Afghanistan il Parlamento ha autorizzato, per i primi 9 mesi del 2019, un impiego massimo di 900 militari, 148 mezzi terrestri e 8 mezzi aerei, in gran parte dislocati ad Herat presso il Taac-W. La decisione di avviare una pianificazione per ritirare tutto il contingente di militari italiani in Afghanistan è stata discussa sia con gli alleati americani, sia con la Nato, sia con le autorità afgane. (ANSA)

Condividi