Cacciari urla come un ossesso contro il ministro Bonafede


Migranti, il filosofo (si fa per dire) Cacciari urla come un ossesso contro il ministro Bonafede: ”Ma si svegli, la vostra politica dell’integrazione fa schifo”

Uno scontro a più riprese quello tra il ministro della Giustizia e Massimo Cacciari durante la puntata di Piazza Pulita, il programma condotto da Corrado Formigli, su La 7. Il dibattito è partito dalla questione migranti, in particolare dalla recente chiusura del Cara di Castelnuovo di Porto per effetto del decreto Salvini.

“Cara di Castelnuovo costato 72 milioni di euro, ha portato solo degrado e delinquenza”

Cacciari ha incalzato il ministro contestando le modalità in cui è avvenuto il trasferimento dal centro alle porte di Roma. ”Non ho bisogno delle sue sollecitazioni – ha ribattuto Bonafede a Cacciari, che esigeva una replica del ministro – il nostro governo sta offrendo supporto psicologico a tutti, con la massima tutela delle situazioni che riguardano i minori”.

Condividi