Firenze: spruzza spray al peperoncino sul bus, peruviana denunciata

FIRENZE – Ha utilizzato uno spray al peperoncino a bordo di un autobus di linea a Firenze, causando una lieve intossicazione a quattro ragazze. Protagonista una donna di 49 anni, di origine peruviana, badante, bloccata dall’autista del bus e poi affidata ai carabinieri che l’hanno denunciata per lesioni personali aggravate e per interruzione di pubblico servizio.

Ai militari, secondo quanto spiegato, la donna ha raccontato di aver trovato lo spray su un sedile e di averlo provato per curiosità. Le quattro ragazze, di cui tre minori, sono state tutte visitate al pronto soccorso dell’ospedale di S.Maria Nuova: hanno avuto prognosi tra uno e due giorni per una lieve irritazione alle vie aeree. Tutto è accaduto intorno alle 16,45 sull’autobus della linea 11 che stava transitando in via fra’ Bartolomeo. (ANSA)

Condividi